Un nuovo lungomare per Sottomarina

Chioggia [VE]
Fase di progetto: 2012-2014 | Progetto: NAOS + Gino Malacarne | Committente: Associazione Sottomarina Albergatori

Il lavoro di progettazione del nuovo Lungomare di Sottomarina ha lo scopo di ripensare il prossimo futuro della città di Chioggia e del suo territorio. Un'accurata analisi e proposte di ipotesi progettuali volte ad indicare uno sviluppo turistico sempre più sostenibile che si riflette nella pianificazione urbanistica della città. Il progetto del nuovo Lungomare pone le basi per la creazione di un parco urbano lineare che unisce, da sud a nord, due punti nevralgici della fascia costiera: l'area dei Reduci e l'oasi San Felice fino al forte omonimo, di cui ne si prevede la sistemazione. Viene studiata una lunga passeggiata ciclo-pedonale caratterizzata da diversi elementi: il verde, lo spazio pubblico, i percorsi, gli accessi a mare e le attività commerciali per dar vita a un nuovo fronte urbano. Il progetto si adatta alle varie situazioni esistenti assai differenti, andando a saturare ed integrare quegli interstizi e spazi, che oggi rappresentano un elemento di caoticità che rende difficoltosa una lettura omogenea e di qualità del lungomare stesso.